E’ tempo di Monviso Trail, quattro gemelli in pole per il successo. Ma il meteo preoccupa

Tutto pronto a Crissolo per l’undicesima edizione del Monviso Trail, corsa in montagna che si sviluppa attorno a una delle vette più iconiche delle Alpi ed è riservata a 300 trail runners.

Sentieri, sterrati, pietre: una corsa massacrante che si concluderà dopo 1900 metri di dislivello e 26 km e dopo aver attraversato i noti Rifugi Giacoletti (il punto più alto del percorso a quasi 2800 metri di quota), Quintino Sella e Alpetto.

Il Monviso Trail, organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni, conclude il trittico di gare estive cominciato con le 100 Miglia Monviso e proseguita con la Monviso 60k.

Dal punto di vista strettamente agonistico, i favoriti per la vittoria sono i gemelli Bernard e Martin Dematteis. Tra le donne, in prima linea, manco a dirlo, le loro cugine, a loro volta gemelle, Luisa ed Enrica Dematteis.

Alla vigilia del Monviso Trail a tenere banco sono le condizioni meteo. Per domenica 27 agosto sono infatti previsti in tutto il Nord-Ovest forti temporali che dovrebbero portare via l’afa dell’ultima settimana. Gli organizzatori si augurano che la manifestazione possa essere svolta in modo regolare e in sicurezza. E hanno già annunciato che potrebbero esserci dei “cambi di percorso che verranno comunicati solo in prossimità della partenza quando la situazione sarà più chiara per tutti”.

Per informazioni www.100migliamonviso.eu

Potrebbe interessarti anche...

Gli articoli di questo autore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *