Dieci record italiani ai campionati indoor Fisdir. In dodici già ad Antalya per i Trisome Games

Nella consueta cornice del PalaCasali di Ancona, si sono svolti nel fine settimana scorso i Campionati Italiani indoor Fisdir, organizzati dalla Anthropos Civitanova Marche.

La manifestazione ha fatto registrare ben dieci primati nazionali: nei 60m ostacoli II1 maschili Salvatore Bianca (Anthropos) ha corso in 9’’89 e si poi ripetuto nel salto in alto (1,71) e nel pentathlon (2979 punti), mentre in campo femminile velocissima anche Camilla Ferlito (Progetto Filippide) con il nuovo limite fissato a 14″38.

Primati anche nei 400 metri, merito di Laura Dotto (Treviso Atletica) che ha corso in 1.09.01, e nei 1500m II2 maschile con Simone Nieddu (Athletic Club Cagliari), capace di fermare il cronometro a 6’41″96.


L’Aspea Padova ha dominato le due 4×400, stabilendo i nuovi limiti nella categoria II2 maschile (6’11″96) e in quella II1 femminile (5’19″72). Pentathlon scoppiettante anche nella categoria II3, con i 2460 punti di Andrea Mattone, che nella giornata conclusiva della rassegna ha poi fatto cadere un secondo record, quello del salto triplo, raggiungendo la misura di 12,05.

I risultati ufficiali

Ficerai: “Numeri importanti per il movimento”

Il commento sui canali Fisdir del referente tecnico nazionale, Mauro Ficerai: “È stato un campionato con numeri importanti che ha messo in luce la crescita di tanti giovani a testimonianza del grande lavoro che le società, i tecnici, gli atleti e le famiglie svolgono nelle loro sedi. Assistiamo di anno in anno ad una costante crescita di tutto il movimento dell’atletica paralimpica a testimonianza del riconoscimento di come lo sport produca cultura, crescita, educazione, autonomia, autostima attraverso il movimento, lo sport, i risultati”.

A questo link è possibile consultare tutte le foto dei Campionati Italiani Indoor Fisdir.

Azzurri con Sindrome di Down già in Turchia

La delegazione azzurra composta da 4 tecnici e 12 atleti con Sindrome di Down intanto si trova già ad Antalya (Turchia), per la settimana dedicata ai Trisome Games.

Per l’atletica saranno in gara Tiziano Capitani, Nando D’Agostino, Daniel Gerini, Simone Nieddu, Nicole Orlando, Giulia Pertile, Andrea Piacentini, Chiara Statzu, Enrico Tridente, Giovanni Zaramella, Elisa Zendri e Chiara Zeni. Con loro, il referente nazionale Mauro Ficerai, i tecnici Lucia Maria Bano, Benedetta Bertelli e Pietro Camporeale.

Potrebbe interessarti anche...

Gli articoli di questo autore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *